Gli Sportelli Linguistici

Lo Stato italiano garantisce alle lingue minoritarie storiche la tutela linguistica, in attuazione della Legge 482/99 “ Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche”: la maggior parte dei finanziamenti è destinata ogni anno all’istituzione di Sportelli Linguistici a disposizione di Comuni, Enti, Associazioni per effettuare traduzioni e per tutelare e promuovere le minoranze linguistiche storiche e la cultura ad esse legata. Gli Sportelli Linguistici svolgono attività di valorizzazione, promozione e tutela delle lingue minoritarie presenti su ogni territorio con azioni trasversali a diversi ambiti e settori.

Il compito degli Sportelli Linguistici è quello di raccordare gli interventi pensati a livello nazione e regionale con le attività sui singoli territori, ma essi devono anche coordinare e dare impulso alle attività delle associazioni culturali locali indirizzandone gli obiettivi, oltre che assicurare assistenza e consulenza agli enti locali in merito all'attuazione delle norme in materia di salvaguardia e promozione delle minoranze linguistiche locali.

L'associazione culturale La Valaddo, su mandato dell'Unione Montana del Pinerolese e dell'Unione Montana dei Comuni delle Valli Chisone e Germanasca, ospita gli sportelli linguistici decentrati di riferimento per l'Alta Val Chisone. Per contattarli, è possibile inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Clicca qui per leggere l’edizione speciale della rivista “La Valaddo” dedicata alla Legge 482/99

linea graf 482 barra giglio croce

   

Newsletter  

   

Login Form  

   

Chi e' online  

Abbiamo 26 visitatori e nessun utente online

   

Statistiche  

Utenti registrati
1348
Articoli
426
Web Links
21
Visite agli articoli
1440105
   
© La Valaddo - Codice Fiscale 94511020011 - Partita IVA 05342380010