Voci dalla Valle

In questa sezione del sito sono raccolte una serie di interviste raccolte e trascritte in diverse località delle valli. Facendo questo lavoro cerchiamo di andare a raccogliere qualche frammento delle varianti che sono maggiormente "a rischio di estinzione" perché il numero di parlanti è sempre più ridotto. Allo stesso tempo andiamo a mettere in luce aspetti legati sia ai luoghi che al passato.

Un enorme ringraziamento sia a chi è stato disponibile a essere intervistato, sia a chi ha girato le valli per raccogliere le interviste e poi le ha pazientemente riascoltate per trascriverne le parti più interessanti in grafia concordata, sia ancora a chi ha fatto la revisione dei testi. Mersì eun barò a tuts!

Modi di dire in pradzalenc n. 26

Name Play Size Duration
Modi di dire
Ugo

1.1 MB 1:14 min

sounô la tenébbra
Suonare le “raganelle”. Tipica attività riservata ai giovani del villaggio durante la settimana Santa in cui non si poteva suonare la campana. I giovani annunciavano così l'inizio delle funzioni religiose

susô lou cattrë déi e 'l pòli
Succhiare il pollice e le altre quattro dita della mano: essere assai soddisfatti

quî coutêl a tallhë c'mà a vé
Il coltello taglia come vede cioè non taglia proprio

a colbi 'd triqquë
Letteralmente : “a colpi di bastone” Si dice di cosa fatta in modo approssimativo, senza criterio e senza regole

Un ringraziamento alle voci Ugo Blanc (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Frasi di paragone in pradzalenc n.6

Name Play Size Duration
Frasi di paragone
Lilliana

0.8 MB 0:52 min

bròv c'mà 'l soulélh
bravo come il sole

clòr c'mà 'l soulélh
nitido e pulito come la luce del sole che non nasconde secondi fini e agisce senza sotterfugi

couioùn c'mà la lùnë
annichilito (senza parole come la faccia della luna piena)

couitoù c'mà 'l tsòt fouità
mogio come il gatto bastonato

Un ringraziamento alle voci Liliana Guiot Damond (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Modi di dire in pradzalenc n. 24

Name Play Size Duration
Modi di dire
Irma

1.2 MB 1:18 min

auguée boùn temp
Avere "buon tempo", cioè Essere allegri e avere voglia di scherzare.

auguée cacaré p'lâ corna
Avere idee balzane o essere di cattivo umore.

auguée dë bèn a sólèlh
Possedere campi e prati in quantità. Essere un ricco proprietario.

auguée l'aiguë â cuël
Avere l'acqua alle calcagne. Fuggire precipitosamente da qualcuno o da qualcosa.

avàou bèn acómensà?
Avete iniziato bene l'anno nuovo? Era la tradizionale forma con cui il giorno di Capodanno ci si scambiavano gli auguri, con molta cortesia, di casa in casa o incontrandosi per strada.

Un ringraziamento alle voci Irma Lantelme (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Proverbi in pradzalenc n. 12

Name Play Size Duration
Proverbi
Romano

1.1 MB 1:16 min

La vôl mai plànnhr lh'aoutri qu'esrë plonchë
E' meglio compiangere che essere compianti

Aboù 'd pòⁿ e aboù 'd vìⁿ, eun po' arsebbrë soun vezìⁿ
Con del pane e con del vino si può ricevere il proprio vicino

Pòn preità, pòn rendeù
Pane imprestato, pane restituito - ovvero occhio per occhio, dente per dente

Nî a tort nî a razóⁿ, fai tè pa butô en prizoùn
Né a torto né a ragione non farti mettere in prigione

Un ringraziamento alle voci Romano Bermond (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Proverbi in pradzalenc n. 11

Name Play Size Duration
Proverbi
Andrea

0.9 MB 1:00 min

La fòmë l'î unë bounë cuzinìërë
La fame è un'ottima cuoca

Tsiqquë semén 'd froumènt , tû lous òn 's n'arpènt
Chi semina frumento tutti gli anni se ne pente (se ha seminato poco il raccolto è abbondante, se ha seminato molto il raccolto è scarso)

Tsiqquë vò 'd fuëc vai dónt la feummë
Chi vuole del fuoco va dove c'è del fumo

Un ringraziamento alle voci Andrea Berton (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

   

Newsletter  

   

Login Form  

   

Chi e' online  

Abbiamo 45 visitatori e nessun utente online

   

Statistiche  

Utenti registrati
91
Articoli
416
Web Links
18
Visite agli articoli
892167
   
© La Valaddo - Codice Fiscale 94511020011 - Partita IVA 05342380010