Voci dalla Valle

In questa sezione del sito sono raccolte una serie di interviste raccolte e trascritte in diverse località delle valli. Facendo questo lavoro cerchiamo di andare a raccogliere qualche frammento delle varianti che sono maggiormente "a rischio di estinzione" perché il numero di parlanti è sempre più ridotto. Allo stesso tempo andiamo a mettere in luce aspetti legati sia ai luoghi che al passato.

Un enorme ringraziamento sia a chi è stato disponibile a essere intervistato, sia a chi ha girato le valli per raccogliere le interviste e poi le ha pazientemente riascoltate per trascriverne le parti più interessanti in grafia concordata, sia ancora a chi ha fatto la revisione dei testi. Mersì eun barò a tuts!

Proverbi in pradzalenc n. 7

Name Play Size Duration
Proverbi
Andrea

0.9 MB 1:00 min

Enché â quinzë d'aut fenë tsiqquë vò, aprê, fenë tsiqquë po'
Fino al 15 agosto fiena chi vuole, dopo fiena chi può

Cònt la feullhë î a bouisóⁿ, la feië së n'en foutë dë soun patróⁿ
Quando la foglia spunta sul cespuglio la pecora può fare a meno, (ignorare), il suo padrone

A la fillhë 'd bounë mizóⁿ la tsamìzë pòsë 'l ganatsóⁿ
La ragazza di buona educazione porta la camicia più lunga della sottana

Un ringraziamento alle voci Andrea Berton (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Modi di dire in pradzalenc n. 14

Name Play Size Duration
Modi di dire
Ugo

1.1 MB 1:14 min

roumpà pô la sicòria (lou clòps)!
Non scocciare

a róttë 'd côl
“a rotta di collo” corsa o fuga precipitosa ma anche riferito a piogge o nevicate copiose

saoutô da côc a l'ônë
Corrisponde all'espressione italiana “saltare di palo in frasca”

semblô eun ëscapà 'd galérë
Chi veste in modo trasandato e vive da miserabile come chi è appena evaso dal carcere

Un ringraziamento alle voci Ugo Blanc (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Frasi di paragone in pradzalenc n.3

Name Play Size Duration
Frasi di paragone
Lilliana

0.9 MB 0:58 min

aplatì c'mà la bouzë d'unë vàttsë
piatto come lo sterco di una bovina

arvèrs c'mà eun dzeuddzë
impettito come un giudice che dall'alto del suo scanno emette una sentenza

arvìscou c'mà eun uzèl
sveglio e lesto come un uccello

avòr c'mà eun péou
avaro come un pidocchio, pidocchioso

Un ringraziamento alle voci Liliana Guiot Damond (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Modi di dire in pradzalenc n. 13

Name Play Size Duration
Modi di dire
Silvana

0.9 MB 1:00 min

l'ée lë mên d'la cavanhe
Di una cosa di sarsissimo pregio o di nessuna importanza

l'ée melh lë tsardzô que lë ramplî
Persone a cui è molto difficile soddisfare l'appetito: “meglio caricarlo che riempirlo”

l'ée pa dë vòtra tablètta
Non sono fatti tuoi

l'ée pa pèi barbarià
Riferito ad una cosa pura e chiara, detta in modo esplicito

Un ringraziamento alle voci Silvana Guiot Damond (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

Proverbi in pradzalenc n. 6

Name Play Size Duration
Proverbi
Romano

0.9 MB 1:02 min

Tsiquë î marià î itatsà
Chi è sposato è incatenato

L'arlevô d'la matìn i ròze lë dzardìn
La rasserenata del mattino bagna il giardino

La matinô l'ée la mairë d'la dzournô
La mattinata è la madre della giornata

La vent pa tsartsô meidzórn a catorzë oura
Non bisogna cercare mezzogiorno alle quattordici

Un ringraziamento alle voci Romano Bermond (pradzalenc) e Elena Castagnoli (italiano).

   

Newsletter  

   

Login Form  

   

Chi e' online  

Abbiamo 64 visitatori e nessun utente online

   

Statistiche  

Utenti registrati
93
Articoli
366
Web Links
18
Visite agli articoli
743837
   
© La Valaddo - Codice Fiscale 94511020011 - Partita IVA 05342380010