Voci dalla Valle

In questa sezione del sito sono raccolte una serie di interviste raccolte e trascritte in diverse località delle valli. Facendo questo lavoro cerchiamo di andare a raccogliere qualche frammento delle varianti che sono maggiormente "a rischio di estinzione" perché il numero di parlanti è sempre più ridotto. Allo stesso tempo andiamo a mettere in luce aspetti legati sia ai luoghi che al passato.

Un enorme ringraziamento sia a chi è stato disponibile a essere intervistato, sia a chi ha girato le valli per raccogliere le interviste e poi le ha pazientemente riascoltate per trascriverne le parti più interessanti in grafia concordata, sia ancora a chi ha fatto la revisione dei testi. Mersì eun barò a tuts!

Laz Istoria 'd Barbou Jouanin

La lettura nel patouà di Mentoulles (Fenestrelle) di alcuni brevi racconti tratti da "Laz Istoria 'd Barbou Jouanin" di A. Vignetta.

Name Play Size Duration
Bartavelle1
La Valaddo

0.4 MB 0:29 min
Bartavelle2
La Valaddo

1 MB 1:04 min
Chabros1
La Valaddo

0.4 MB 0:29 min
Chabros2
La Valaddo

0.7 MB 0:46 min
Chabros3
La Valaddo

0.6 MB 0:37 min
Dott. e chasaur1
La Valaddo

0.8 MB 0:52 min
Dott. e chasaur2
La Valaddo

0.5 MB 0:36 min
Dott. e chasaur3
La Valaddo

0.2 MB 0:10 min

Buon ascolto!

Lâ blagga dë barbou Zidor

Un'altra voce dalla valle per i navigatori del nostro sito, testo di Guido Ressent.

Buon ascolto e buona lettura!

Name Play Size Duration
zidor_la_blagga
La Valaddo

5.3 MB 3:49 min
zidor_prumiero_blaggo
La Valaddo

2.8 MB 2:03 min
zidor_segondo_blaggo
La Valaddo

4.6 MB 3:23 min
zidor_terso_blaggo
7.1 MB 5:12 min

Lâ blagga dë barbou Zidor (patouà+italiano)

Due racconti di Guido Ressent

Ecco un paio di simpatici racconti scritti da Guido Ressent, uno dei fondatori de La Valaddo.

Buon ascolto e buona lettura!

Aegla e bòbi

Link al sito dell'Eco Mese (contenuto non ancora disponibile).

La baracco dâ diaou

Name Play Size Duration
baracco_da_diaou
La Valaddo

7.1 MB 5:08 min

Boc e gard'boc

Registrazione divertente e ricca di usanze e costumi di mezzo secolo fa che Guido Ressent, 98 anni a marzo 2016, attraverso la voce chiara della giovane Arianna, ci invita ad ascoltare visualizzando i testi e viaggiare nel passato per capire la ricchezza, la laboriosità di un tempo che deve essere propedeutico per fare meglio in futuro.

Buon ascolto e buona lettura!

Name Play Size Duration
boc_e_gardboc
6.3 MB 4:35 min

Boc e gard'boc (patouà+italiano)

 

Isubliô 'l patouà

Name Play Size Duration
isoublio_patoua
La Valaddo

0.2 MB 1:23 min

Quando bisogna andarsene per lavorare, la lingua si dimentica?

L'è pa possible l'isubliò. Disen quë la nostra lenga qu'ouz aven aprei, c'mà s'ou la butè ën canteù dint a 'l queur, ën 'l sirvel il î registrô, l'î compiuterizô. Oû sen oublizô l’ubliô cont oû venìa contât aboù la società; 'bou la società a parl piemounté, italien, fransé, anglé e proshenmenta te interesa a comprei un cacaren de cinùa o d'arab, ma l’ublio eun poc a poc. Però la lh'à tsola (“la lh'à tsola” an co vuriu dir? quë curious) vien cont vou dì un poc arabià, la vien veullh dir lâ paroulosa in patouà, pei in italien. Ecco 'l patouà qu’a ven for!

Non è possibile dimentarla. Diciamo che la nostra lingua che abbiamo imparato e come se la mettessimo in un angolo nel cuore, registrata nel cervello, è computerizzata. Siamo obbligati a dimentcarla quando siamo in contatto con la società: con la società parliamo piemontese, italiano, francese, inglese e prossimamente interesa imparare qualcosa di cinese o arabo, ma la dimentichiamo un po' per volta. Però ci sono tsola (cosa vorra dire, curioso) che viene quando sei un po' arrabbiato, viene voglia di dire le parolacce in patouà e solo dopo in italiano. Ecco il patouà che viene fuori!

   

Newsletter  

   

Login Form  

   

Chi e' online  

Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

   

Statistiche  

Utenti registrati
136
Articoli
366
Web Links
18
Visite agli articoli
773032
   
© La Valaddo - Codice Fiscale 94511020011 - Partita IVA 05342380010